jump to navigation

Ricordiamo il male ma anche il bene sabato 27 gennaio 2007

Posted by silvanaa in riflessioni, speranza.
trackback

Oggi è la Giornata della Memoria.
E’ terribile pensare a quello che hanno potuto fare (abbiamo potuto fare in un certo senso) a milioni di persone solo perché apparivano un po’ diverse da noi.
Ed è ancora più terribile accorgersi che il razzismo è ancora ben vivo e vegeto nella nostra società e nella cultura dei nostri giorni.

Mi conforta però quello che è l’altro ricordo che viene diffuso in questo giorno: quello dei giusti, che aiutarono i perseguitati a salvarsi, a rischio della loro vita e con grandissima inventiva, prontezza e intelligenza. Alcuni di questi eroi poi non raccontarono nemmeno quello che avevano fatto: lo ritenevano normale, loro dovere (vedi per esempio le storie di Giorgio Perlasca o di Lucillo Merci)!

Il loro ricordo mi fa pensare che è possibile, sempre e comunque, opporsi al male: ci si può riuscire, e anche sopravvivere nonostante la lotta contro un mostro che sembra invincibile!
E si può anche avere gli occhi aperti e capire gli errori che magari commettono la maggiorparte dei nostri, come facero i giovani della Rosa Bianca.

Coraggio, possiamo sempre scegliere il bene!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: